REDANG, IL PARADISO ALL’IMPROVVISO
REDANG, IL PARADISO ALL’IMPROVVISO

REDANG, IL PARADISO ALL’IMPROVVISO

l’isola perfetta per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni

Redang, un’oasi di pace e relax in uno dei mari con la vita marina più straordinaria che si possa mai trovare. Sono sufficienti poche bracciate dalla riva per assistere ad un’esplosione di forme e colori davanti ai propri occhi.  Situata a circa un’ora di navigazione dalla costa, Pulau Redang è l’isola della Malesia peninsulare che più  ha stupito in questi ultimi anni. Nessuno si aspetta di trovare un tale paradiso, soprattutto dopo aver visitato le vicine Perhentian.

Claudia & Elena
Redang Settembre 2018

Tutte queste isole fanno parte del parco marino del Terengganu, stato Malese a cui appartengono, tanto che per potervi soggiornare è richiesta una tassa di 5 RM (circa 1 Euro)  e dovrà essere pagata prima di imbarcarsi sul traghetto che vi porterà in uno dei ‘paradisi terrestri’ poco conosciuto al grande pubblico. A differenza delle Perhentian, qui a Redang troverete un “forte senso di isolamento” in un’atmosfera rilassata ospiti di strutture ben attrezzate con predominanza di turisti orientali. Attorno all’isola di Redang ci sono più di 30 siti di immersione, sia vicino alla costa, quindi adatti ai principianti, che al largo, per immersionisti più esperti. Da Redang è inoltre possibile organizzare escursioni alle isole vicine del Parco Marino del Terengganu. La fauna marina è comunque osservabile direttamente con poche bracciate da Pasir Panjang: preparati ad incontri ravvicinati con tartarughe (la foto qui sotto ne è un esempio), coloratissimi pesci tropicali, Tartarughe,  qualche squalo di barriera e molto altro ancora.

Elena & Clo
Tartarughe
Redang
Long Beach Redang
redang
Long Beach
Tartarughe

E’ un viaggio che potrebbe piacerti? Se vuoi sapere come e quando andare a Redang e avere un preventivo, contattami via mail a brunella@travelzone.it oppure invia un messaggio whatsapp allo 0547603014